Categoria:

70.00

1 disponibili

Attualmente non è disponibile un servizio di spedizione a domicilio. ACQUISTA ONLINE e ritira presso il nostro shop in Via Cavalieri di Vittorio Veneto 14 a Bergamo durante gli orari di apertura:
• Lunedì dalle ore 9:00 alle 13:00
• Martedì mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 14:30 alle 18:00
• Sabato dalle ore 9:00 alle 12:30 e dalle ore 14:30 alle 18:00

Questo modello degli anni ‘60 prodotto nella Germania Ovest è completo di custodia, introvabile pennellino per la pulizia e nastri di inchiostro di colore nero e rosso. Funzionante ancora oggi, ha attraversato gli anni ‘80 portando con sé gli sticker di alcuni musicisti dell’epoca: Madonna, Spandau Ballet, Arcadia, Rolling Stones e Dolly Parton. A raccontarcene la storia è stata la proprietaria, scrittrice che ha abbandonato la macchina da scrivere solo dopo l’avvento dei moderni blog. Il marchio nasce nel 1903 a Berlino e cambia successivamente nome in Optima perché cade sotto il controllo dell’Unione Sovietica. Alcuni dipendenti della fabbrica, però, riescono a fuggire portando con sé i progetti di alcuni dei modelli più importanti per fondare nuovamente l’azienda nel 1948, dove la produzione continuò fino al 1992. Il Monica è uno dei più popolari, usato anche da Hitchcock in “Marnie”. Questa presenta la tastiera QZERTY, progettata quindi per il mercato italiano, in colore avorio con tre pulsanti verde turchese. La custodia è invece beige e tortora. I difetti estetici che mostra ne attestano l’ampio utilizzo che ne è stato fatto, l’affidabilità e la resistenza, e non intaccano la forza del suo design. Dimensioni 35x36x20 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Macchina da scrivere Olympia con adesivi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TricicloBergamo
Invia WhatsApp